Giorno 5 – pelle

desert

Stamattina mi sono pesata, et voilà sono 74 chili – per un metro e settanta forse settantadue -. Ho perso ben 3 chili. Certo, direte voi, che notiziona!

Qualcuno si starà domandando come abbia fatto. Beh, è semplice, ho una malattia alle mani (per altro bellissime) chiamata DISIDROSI, poiché sono una gran figa mi piace chiamarla “pompholix”.

Ho questo fastidio da 30 anni, nonostante sia stata esaminata dai più grandi luminari e abbia fatto tutti gli esami del caso.

Per chi non lo sapesse ho una pelle alquanto delicata. Tra le tante sciocchezze ho avuto la pitiriasi rosea ben 7 volte. Non so cosa voglia dire truccarsi. Veramente.

I chili di troppo, la pelle delicata, gli occhiali e i capelli cocciuti mi hanno trasformata nella donna che sono. Una gran rompi balle!

Grazie a una ricercatrice americana ho perso tre chili. In poche parole la super espertona vattelapesca sostiene che la disidrosi è causata dai funghi che risiedono nel nostro intestino. Quindi ho eliminato, ahimè, tutti i lieviti e certi zuccheri (niente pane, pizza, zucchero, biscotti…). Risultato? Le bollicine sembrano svanire… e sto dimagrendo.

Certo, la vita è sbiadita senza i miei amati “miceti”. Se non altro non seguo la dieta paleolitica, o quel che è. Vedete, preferisco pane e acqua tutta la vita che interiora per cena…

 

Canzone del giorno: una storia d’amore di Jovanotti

Ultimo film visto: Effetto Lucifero di Kyle Patrick Alvarez

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...