Giorno 102 – Torta di Pane

torta.jpg

 

Dalle mie parti si faceva un dolce chiamato Macafame, ammacca la fame, in quanto una fetta bastava a riempire la pancia. Nasce nell’ambiente contadino, dove gli avanzi venivano riutilizzati al meglio. La ricetta base prevede l’uso del pane vecchio, uova, mele, fichi, rum, miele, farina di mais e zucchero.

La mia ricetta:

Torta di pane

250/300 gr di pane vecchio

mezzo litro di latte intero o poco più

500 gr di mele gialle

un bicchiere di uva sultanina

170 gr di zucchero grezzo di canna

3 uova

un pizzico di sale

cannella a piacere

essenza di vaniglia

1 bustina di lievito per dolci

succo di limone

pinoli o noci, quello che avete in casa

un pizzico di burro

Un bicchierino di rum o grappa

zucchero a velo

Tagliate il pane a pezzi e mettetelo nel latte per tre/quattro ore. Mettete l’uvetta a mollo nell’acqua tiepida per almeno mezz’ora, poi gettate l’acqua e bagnate l’uvetta con il rum o la grappa.

Sbucciate e tagliate le mele a pezzetti, bagnate con il succo di limone.

Una volta che il pane è morbido incorporate il lievito, lo zucchero, la cannella, la vaniglia, i pinoli/noci a pezzetti, un pizzico di sale, una noce di burro, le uova una alla volta. Girate bene e incorporate anche l’uvetta e le mele.

Imburrate e infarinate una teglia, mettete la torta in forno a 180° per circa un’ora. 

Una volta tiepida, cospargetela di zucchero a velo o zucchero grezzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...