侘 寂 – Sul finire dell’estate

Non è facile spiegare l'espressione giapponese "mono no aware", per farla breve è una sorta di contemplazione collegata alla caducità della vita. La transitorietà della natura ci invita a riflettere. Cogliamo le sfumature, la goccia di pioggia, il vento tra le foglie. 侘 寂 Il Wabi Sabi è l'attimo, il respiro della natura. Bellezza imperfetta, … Continua a leggere 侘 寂 – Sul finire dell’estate

Sulle tracce della felicità – Ultima parte

La radice "fe" di felicità significa prosperità e abbondanza. Hygge è un sostantivo delle lingue danese e norvegese impiegato per definire un sentimento, un'atmosfera sociale, un'azione correlata al senso di comodità, sicurezza, accoglienza e familiarità. Esprime un concetto simile a quella della parola tedesca Gemütlichkeit. Il concetto di Hygge non ha come fine la ricerca … Continua a leggere Sulle tracce della felicità – Ultima parte

Estate – Anima(animismo) – Rosa dei venti

Per motivi lavorativi, e strettamente personali, non riesco a scrivere il post che vorrei sull'Estate, la stagione dei sogni. Quindi recupero un po' di vecchi post per "trasmettere" la mia idea di Estate e di Vita. ... Rievoco le estati passate… sento il canto insistente delle cicale, rivedo le salite sotto ad un sole francese, … Continua a leggere Estate – Anima(animismo) – Rosa dei venti

La teoria dei sei gradi di separazione vale solo per me. Mi piace pensare che sia così…

 "La misantropia si sviluppa quando una persona, ha riposto completa fiducia nei confronti di un altro che sembri essere di buon animo e veritiero, scopre poi che questa persona in realtà non lo è. Quando questo succede troppo spesso, ecco che essa comincia, inevitabilmente, a odiare tutte le persone e a non fidarsi più di … Continua a leggere La teoria dei sei gradi di separazione vale solo per me. Mi piace pensare che sia così…