Giorno 130 – Solstizio d’Inverno

Finalmente è inverno. Questo giorno si festeggia da secoli, millenni... A me piace il vocabolo "secoli", ha un che di arcano, misterioso, prodigioso. Indubbiamente sublime. Non trovate anche voi? Zitti. E' arrivata la tormenta. Shhh. Scende la neve. Non è vero? Che importa. Copertina sulle gambe, cioccolata calda, un buon libro. Ed ecco che avvertiamo … Continua a leggere Giorno 130 – Solstizio d’Inverno

Giorno 123 – qualcosa di magico per il mese di dicembre

Lo gnomo Lo gnomo è il custode della natura, si prende cura di piante e animali. Durante le sere di luna piena, gli gnomi controllano gli stagni. Alcune volte accade che le creature del bosco abbiano bisogno del loro aiuto.  Gli gnomi li troviamo in quasi tutta Europa. Alcuni abitano in Galazia.  Nelle varie lingue … Continua a leggere Giorno 123 – qualcosa di magico per il mese di dicembre

Giorno 92 – pensando a dicembre

Arance per decorare la casa o l'albero di Natale Pulite e lavate tre arance. Asciugatele e tagliatele a fettine, non tanto fini. Prendete un pentolino, versateci circa 50/60 gr di acqua, aggiungete 60 gr di zucchero semolato e preparate una sorta di sciroppo. Immergete le fettine nel composto zuccheroso appena preparato e ponetele sulla carta … Continua a leggere Giorno 92 – pensando a dicembre

Giorno 78 – 31 ottobre – primo e due novembre

L'anno celtico iniziava con Samain (Samhain, Trinox Samoni), tra la fine di ottobre e l'inizio di novembre. Si racconta che i Celti accendessero grandi falò accompagnati da canti e rituali. Il fuoco era considerato l'elemento purificatore, in quanto dispensatore di luce e catalizzatore di energie benefiche.  La festa vera e propria iniziava al tramonto. Si … Continua a leggere Giorno 78 – 31 ottobre – primo e due novembre