Ottobre… mese di fantasmi

foto dicembre 2013 Inizio (potete saltare questa parte, il vero post è sotto) Cimitero acattolico Vicenza Mi piacciono i contrasti, le venature del legno, l'odore del Petrichor. Sono affascinata dalla metamorfosi, dalle vite straordinarie, dalle storie nascoste, dai mondi sommersi, sotterranei, dai pionieri, dalle culture differenti dalla mia.  Mi piace il rosa - il mio … Continua a leggere Ottobre… mese di fantasmi

Creature nascoste – La notte delle beghine

Le donne durante il Medioevo vivono sotto la tutela di un uomo o finiscono in convento. Il beghinaggio rivoluziona l'immagine della donna, chi entra nel "beghinaggio" (case o conventi) non è vincolato da voti permanenti. Le donne, ad esempio, possono lasciare il beghinaggio per sposarsi, altre vi entrano con i bambini. Le beghine si dedicano … Continua a leggere Creature nascoste – La notte delle beghine

La teoria dei sei gradi di separazione vale solo per me. Mi piace pensare che sia così…

 "La misantropia si sviluppa quando una persona, ha riposto completa fiducia nei confronti di un altro che sembri essere di buon animo e veritiero, scopre poi che questa persona in realtà non lo è. Quando questo succede troppo spesso, ecco che essa comincia, inevitabilmente, a odiare tutte le persone e a non fidarsi più di … Continua a leggere La teoria dei sei gradi di separazione vale solo per me. Mi piace pensare che sia così…

Il ricettario di Baba Ljuba

Mi piacciono i libri che trattano di "cucina": ricettari, romanzi, racconti, biografie. Ho in comune con la tradizione balcanica il preparare le pietanze a occhio. "... nella migliore tradizione balcanica, tutto viene preparato a occhio, o con pochi quantitativi certi. Può sembrare un modo di cucinare impreciso e spaventare le cuoche alle prime armi. In … Continua a leggere Il ricettario di Baba Ljuba