365 giorni di ordinaria follia – riassunto

Quando lasciai il mio lavoro, quasi quattro anni fa, lo feci per iniziare una nuova vita. Le cose non sono andate come speravo. Accade. Il saper scrivere sufficientemente bene ma non così bene, o il saper zappare la terra ma non da trarne un lavoro, mi fa sentire una persona irrealizzata. Non ho mai capito … Continua a leggere 365 giorni di ordinaria follia – riassunto

In giro in giro al sapore d’Estate

I borghi trasmettono qualcosa di magico. Siamo frammenti di una gigantesca ragnatela. https://www.youtube.com/watch?v=jbYOnxVz-gM Mi piacciono le foto "sbagliate", quelle che non parlano di luoghi ma di vita in essi contenuti. C'è sempre qualcosa al di là della siepe. Credo nel dio delle piccole cose. Capace di percorrere lo spazio al timone di un veliero incantato. … Continua a leggere In giro in giro al sapore d’Estate